L’osteopatia è una terapia manuale questo vuol dire che il trattamento viene eseguito solo tramite le mani dell’operatore, senza l’utilizzo di nessun macchinario. Questo permette all’osteopata che ha una conoscenza anatomica, fisiologica e anche patologica di capire solo ed esclusivamente tramite le sue mani come si presenta il tessuto e se esso presenta delle disfunzioni causate ad esempio da  traumi o patologie.

Il trattamento osteopatico come abbiamo visto nel precedente articolo è applicabile a tutte le fasce d’età partendo dal neonato fino all’adulto ed all’anziano.

Ma perchè dovrei portare il mio bambino dall’osteopata?

Osteopatia come prevenzione

L’osteopatia pediatrica è un’osteopatia di prevenzione, questo vuol dire che il bambino può essere sottoposto ad una visita osteopatica  anche se non presenta particolari difficoltà o alterazioni posturali.

Viene definita di PREVENZIONE perchè può aiutare a prevenire alterazioni posturali che si potrebbero manifestare nel tempo a causa di disfunzioni dovute al parto.

Ebbene sì, il parto naturale può causare delle disfunzioni nel neonato in quanto è un evento traumatico, pensiamo solo a quanto la testolina del piccolo viene compressa durante la fase di espulsione e quanto la sua cervicale viene traumatizzata. Inoltre durante un parto naturale ci sono tempistiche ben precise da rispettare, se queste subiscono variazioni, per diversi motivi ,come una dilatazione non sufficiente ,possono portare al neonato delle disfunzioni per compressione nel canale del parto.

E’ quindi fondamentale valutare bambini nati dopo parti difficoltosi o molto lunghi, ma è altrettanto importante valutare bambini apparentemente senza nessun problema e nati con parti regolari, perchè  comunque vi  possono essere disfunzioni posturali causate dalle posizioni mantenute  per i nove mesi di gestazione del feto nell’utero.

Una valutazione precoce permette all’osteopata di agire in modo efficace, avendo il neonato tessuti molto malleabile ed una  ossificazione non ancora del tutto consolidata ,consentendole la lavorazione dei tessuti e quindi una eventuale modifica strutturale.

Ricordiamoci sempre che la salute è data anche da una buona prevenzione!

Osteopatia pediatrica per…

Il  trattamento osteopatico è utile alla risoluzione di:

  • Reflusso neonata
  • Collinette
  • Plagiocefalia
  • Disturbi del sonno
  • Difficoltà di suzione e di attaccamento al seno
  • Otiti
  • Torcicollo miogeno

Ovviamente l’osteopata pediatrico non tratta solamente i neonati ma esegue valutazioni posturali anche sui bambini più grandi e sugli adolescenti. Andando sempre a ricercare quelle alterazioni posturali che potrebbero causare delle disfunzioni e quindi dolore.

Una buona armonia tra le varie strutture anatomiche permette al neonato di crescere regolarmente e di seguire uno sviluppo neuropsicomotorio adeguato ai mesi di crescita. In quanto anche solo un una restrizione muscolare o articolare impedisce il corretto sviluppo neuropsicomotorio.

Si ritiene davvero importante per la crescita armoniosa di un bimbo non sottovalutare MAI delle piccole alterazioni di simmetria, delle difficoltà di movimento, dei disturbi del sonno o del mangiare in quanto possono davvero comportare successivamente delle alterazioni posturali che il bambino si porterà dietro per sempre.

Andare dall’osteopata non significa necessariamente stare male o essere anziano ma significa prendersi cura di se stessi, della propria salute fisica, questo vale sia per gli adulti ma anche ,e soprattutto per i bambini che sopra a quel corpo devono costruire la propria vita.

Spero in  queste poche righe, di aver trasmesso  a voi mamme l’importanza dell’Osteopata per la formazione e sviluppo fisico dei vostri bambini a prescindere dall’età.

Rimanete sempre connessi con noi sui social per i vari aggiornamenti in materia osteopatica e se avete domande o curiosità non esitate a contattarmi.

La vostra osteopata Ilaria Fusari.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *